Il blog personale di Tommaso Baldovino, Web Designer a Firenze.

Non ti bastano gli ultimi post? Vai all'archivio, oppure guarda le mie foto.

 


Terminator Salvation

Terminator Salvation è un film di azione probabilmente più interessante di quanto ci si possa aspettare. E’ coerente con gli episodi precedenti, non ha una trama sorprendente ma è comunque divertente, con alcune sequenze (quella iniziale tra le tante) capaci di lasciarti a bocca aperta.

Gli effetti speciali sono veramente belli e realizzati a dovere: non come mi è successo di vedere poche settimane fa in X-Men Origins: Wolverine, molto più deludente.

Ho apprezzato le citazioni degli episodi precedenti sparse un pò in tutto il film, con una sorpresa nel finale. Da non perdere anche You Could Be Mine dei Guns ‘n’ Roses come sottofondo musicale in una scena, ripresa da Terminator 2. Una perla capace di farti pensare ai bei tempi dei primi Guns :)

Per il resto le atmosfere che si respirano prendono ispirazione da più parti. Gli scenari apocalittici della terra del 2018 ricordano Mad Max, ma anche il recente videogame Fallout 3. L’inevitabile conflitto uomo-macchina mi ha ricordato poi film come Robocop di Paul Verhoeven (del 1987, sono passati più di 20 anni… incredibile), ma è impossibile non notare anche una certa somiglianza tra le macchine di Skynet ed i Transformers. Al di là dei soliti T-600, T-800 ed altri Terminator, appaiono moto che escono dalle gambe di robot enormi, che a loro volta si uniscono a velivoli dal look simile a quello di un’astronave: ce n’è per tutti i gusti.

Terminator Salvation è un bel film di fantascienza, sapete quindi cosa aspettarvi. Certo, non è abbastanza per definirlo un capolavoro: non mancano anzi momenti banali che avrei evitato volentieri, ma se siete fan della serie non perdetevelo. E’ uno di quei titoli che hanno senso soprattutto su un grande schermo.

terminator_salvation

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=ve9gyFPphqI[/youtube]

Tag: , , , , ,

Autore:

Un commento a “Terminator Salvation”

  1. Purtroppo non mi è piaciuto, non sembrava Terminator e non mi
    ha appassionata: Peccato perché ho sempre immaginato
    John Connor con la faccia di Christian Bale ma a mio avviso è stato male utilizzato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.