Il blog personale di Tommaso Baldovino, Web Designer a Firenze.

Non ti bastano gli ultimi post? Vai all'archivio, oppure guarda le mie foto.

 


22 Nov 10

3 Commenti

musica

Litfiba – Scaletta tour invernale 2010

Dopo avere visto la data fiorentina che ha segnato il ritorno dei Litfiba, tornerò al loro secondo concerto di Firenze il prossimo 1° dicembre. Non so se questo tour invernale sarà altrettanto bello, ma finché c’è la possibilità di risentire canzoni degli anni ’80 e ’90 non voglio perdermela: è molto probabile che nei tour futuri il primo repertorio vada scomparendo e che queste date siano le migliori per i fan di vecchia data.

Nel momento in cui scrivo i Litfiba hanno già suonato il 20 novembre a Torino, e questa è la nuova scaletta.

Scaletta tour invernale 2010

  1. Proibito
  2. Barcollo
  3. Resta
  4. Paname
  5. No frontiere
  6. Sparami
  7. Apapaia
  8. Tex
  9. Sole nero
  10. Fata Morgana
  11. Louisiana
  12. Soldi
  13. Gioconda
  14. Ritmo
  15. Ora d’aria
  16. Sotto il vulcano
  17. Dimmi il nome
  18. El Diablo
  19. Corri
  20. Spirito
  21. Lacio drom
  22. Cangaçeiro

Cosa è cambiato rispetto al tour estivo? Oltre ai due nuovi singoli, la scaletta ha due canzoni in meno ed alcuni pezzi decisamente interessanti, tra cui spicca Apapaia, di cui trovate il video alla fine del post. Le nuove canzoni sono:

  • No frontiere
  • Apapaia
  • Louisiana
  • Soldi
  • Ora d’aria
  • Sotto il vulcano
  • Corri

Se volete sapere qualcosa della data di Firenze abbonatevi al Feed RSS, scriverò sicuramente una recensione del concerto il 2 Dicembre :)

Apapaia – Torino, 20 novembre 2010

Tag: ,

Autore:

3 commenti a “Litfiba – Scaletta tour invernale 2010”

  1. Grande Apapaia!

    Nel concerto di Torino poi sono stati magici :)

  2. Noto con molto dispiacere che manca “Lulù e Marlene”…..S C A N D A L O S O !!!! è come se ad un concerto di Vasco Rossi non si cantasse “Vita spericolata” o “Siamo solo noi”

  3. @duro76 Lulù e Marlene l’avevano suonata nel tour estivo, è un peccato che non ci sia, ma se ha lasciato il posto ad altri pezzi vecchi come Apapaia e Corri tutto sommato va bene comunque

Scrivi un commento