Il blog personale di Tommaso Baldovino, Web Designer a Firenze.

Non ti bastano gli ultimi post? Vai all'archivio, oppure guarda le mie foto.

 


Questo post è stato importato dal mio primo blog su Splinder, per conservare una parte del mio passato: potrebbero esserci problemi di visualizzazione o contenuti non aggiornati!

Stardust – Neil Gaiman

Ho finito di leggere Stardust di Neil Gaiman, un libro a metà strada tra il romanzo ed il racconto (fantasy).
Ho letto diversi altri lavori di Gaiman, come Coraline e Nessun dove, e questo non poteva mancarmi..visto il titolo :)

Lo stile narrativo è molto semplice, in modo da diventare una storia per tutti, anche se in certi momenti della trama non mancano i particolari scabrosi o più oscuri, sicuramente poco adatti ad un ragazzino che si fa raccontare la favola della buonanotte dai genitori.

Una bella storia quella di Tristran, che parte alla ricerca di una stella cadente promessa alla ragazza di cui si è innamorato. Con queste premesse, è facile immaginare un lungo viaggio, che avrà fine solo dopo molti eventi più o meno imprevisti.

Ve lo consiglio se amate il genere fantasy, e se vi piace uno stile narrativo semplice come potrebbe essere quello delle Cronache di Narnia di Lewis.
A me è piaciuto conoscendo già il modo di scrivere di Gaiman, quindi siete avvisati.. il mio preferito resta comunque Nessun dove.

In chiusura.. una frase di Milo Manara che trovate sulla quarta di copertina dell’edizione Mondadori:

"Sembra talvolta che sia già stato scritto tutto. Poi ci si imbatte in Neil Gaiman e in un libro come Stardust. Nel muro si apre una breccia e l’incanto ricomincia."

Autore:

2 commenti a “Stardust – Neil Gaiman”

  1. Lo voglio. Finisco [inizio anzi] Hornby e poi sarà mio. Gaiman l’ho amato con sandman e nesusn dove mi ha stregata. fa male con la poesia.

  2. è un libro fantastico davvero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.