Il blog personale di Tommaso Baldovino, Web Designer a Firenze.

Non ti bastano gli ultimi post? Vai all'archivio, oppure guarda le mie foto.

 


Questo post è stato importato dal mio primo blog su Splinder, per conservare una parte del mio passato: potrebbero esserci problemi di visualizzazione o contenuti non aggiornati!

Delirio da Mediaworld

Oggi pomeriggio mi sono trovato a fare un giro in mezzo al caos di un centro commerciale, un pò di gente, addobbi ovunque.. solite cose. Devo ammettere però che non sento per niente avvicinarsi il Natale, pensare che tra due settimane ci siamo mi sembra improbabile, per me potrebbe essere ancora settembre.
Comunque sia… scena memorabile all’interno di Mediaworld:

Entro, vado verso la sezione musica pronto ad esaminare tutti i cd in offerta e non, sento qualcuno che urla. No.. non sta urlando. Ma che sta succedendo? Ora ho capito, sta cantando! Mi giro verso la voce, mi accorgo che altra gente con me sta guardando nella stessa direzione, e c’è un tizio che si è messo le cuffie per ascoltare un non ben identificato album… e lo canta a squarciagola!

Che risate.. come dicono gli Afterhours: la gente sta male.

Autore:

5 commenti a “Delirio da Mediaworld”

  1. dov’eri, ai Gigli? lì se ne vedono di tutti i colori… eh sì, la gente sta male davvero!

  2. Si esatto.. ero ai gigli :)

  3. I Gigli sono l’epicentro delle persone anormali … basti pensare al gambaletto usato, ritrovato in libreria a fine giornata … *_* ma si può?

Scrivi un commento