Il blog personale di Tommaso Baldovino, Web Designer a Firenze.

Non ti bastano gli ultimi post? Vai all'archivio, oppure guarda le mie foto.

 


Lawless

lawless-coverPeriodicamente mi segno i film usciti al cinema che mi hanno incuriosito e non ho avuto modo di vedere, per poi recuperarli con calma. Lawless è uno di questi: ieri sera ha vinto il sorteggio tra tutti i titoli in coda (l’elenco è alla fine del post).

È un film drammatico ambientato in america durante il proibizionismo, dove viene raccontata la storia della famiglia Bondurant: tre fratelli impegnati a distillare alcool nonostante le leggi, che nonostante uno sceriffo compiacente si devono scontrare con il classico vicesceriffo ben vestito arrivato dalla città.

Il film è di John Hillcoat, lo stesso regista di The road, un altro film particolarmente duro che mi aveva colpito positivamente. Nel cast ci sono Tom Hardy, Guy Pearce e Gary Oldman, oltre ad uno Shia Labeouf che pur restandomi sempre antipatico fa la sua discreta parte nel ruolo del fratello minore.

Anche se la storia non presenta apparentemente niente di rivoluzionario, il film è coinvolgente e si lascia vedere molto bene. Scorre via tutto sommato senza colpi di scena nella sua prima parte, ma preparatevi ad un escalation di violenza a cui potreste non essere preparati: non esattamente uno spettacolo per tutta la famiglia, che però è adeguato al contesto. Arrivati alla fine odierete il personaggio di Charley Rakes (Guy Pearce), che fa di tutto per attirare le ire dei fratelli Bondurant, dello sceriffo, e di tutta la contea di Franklin.

Se l’ambientazione americana intorno al 1920 vi piace, Lawless è un film di tutto rispetto. Dategli una possibilità, perché potreste rimanere piacevolmente stupiti.

Guardando il trailer potreste aspettarvi un western: in realtà c’entra poco, perché il periodo è molto più vicino ai giorni nostri. Non è nemmeno un film di gangster ambientato in città. Appare occasionalmente Chicago, ma l’azione è tutta sulle colline e nelle campagne, tra strade polverose e villaggi di contadini.

Lawless – Trailer ufficiale

Adesso resta da decidere la priorità degli altri film che ho messo da parte: si accettano consigli su quale vedere per primo! Questo l’elenco fino ad ora:

  1. Argo
  2. J. Edgar
  3. 007 – Skyfall
  4. 7 psicopatici
  5. Le 5 leggende
  6. The artist

Quale vedere per primo?

Alla prossima recensione ;)

Tag: ,

Autore:

Scrivi un commento