Il blog personale di Tommaso Baldovino, Web Designer a Firenze.

Non ti bastano gli ultimi post? Vai all'archivio, oppure guarda le mie foto.

 


Questo post è stato importato dal mio primo blog su Splinder, per conservare una parte del mio passato: potrebbero esserci problemi di visualizzazione o contenuti non aggiornati!

E’ morto

Nokia 5510 e 6150In data 13 Ottobre 2005, alle ore 22.00 circa, ci ha abbandonato l’egregio Nokia 5510 dopo 4 anni di onorata carriera.

Ricordiamo il suo talento nel leggere mp3 che è sempre stato motivo di orgoglio: oggi ci lascia portando con sè una ventina di canzoni di artisti del calibro di Depeche Mode, Queen, Battisti, Otis Redding e Nina Simone.

Commemoriamo con affetto anche la sua bellissima tastiera, che permetteva di scrivere sms ad una velocità mai vista prima (con la dovuta pratica).

Addio, ci mancherai.

p.s.: è stato temporaneamente sostituito da un misero 6150 con tanto di scotch per tenerlo chiuso, ci dovevo pensare 2 volte prima di decidere di cambiare gli mp3 e sputtanare involontariamente il disco interno… sob..

Autore:

6 commenti a “E’ morto”

  1. mannaggia ;_; ci mancherai cellulone!

    E’ stato bello conoscerti.

    Però era difficile scrivere con quella tastiera eh! ^_^

  2. Non è vero.. dopo un pò di pratica era molto più veloce dei cellulari col T9!

  3. 4 anni??? beh, si merita proprio di essere ricordato!! ;)

    O.T.: hai letto le cronache di narnia???

  4. nooooooooo! la mitica tastiera da sandy marton :D….Un piccolo appunto in merito ai tuoi commenti sulla mia ciccia..NON PRENDERMI IN GIRO ..XME E’ UNA CONQUISTA IMPORTANTE!!P.S. e tu 6 ingrassato un pochino??

  5. OT: sì, è per bambini ma non solo. comunque l’ho comprato prima, è un bel librone e nè parlano positivamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.