Il blog personale di Tommaso Baldovino, Web Designer a Firenze.

Non ti bastano gli ultimi post? Vai all'archivio, oppure guarda le mie foto.

 


15 Feb 10

0 Commenti

games

Batman: Arkham Asylum

Arrivo in ritardo, visto che Batman: Arkham Asylum è uscito quasi un anno fa, ma non potevo tirarmi indietro davanti al gioco in vendita a 23€ su play.com.

Ordinato il 5 gennaio, spedito dal negozio il 7 ed arrivato a Firenze il 19, l’ho finito il 31 gennaio dopo averci passato un bel po’ di tempo (ma non troppo).

Che dire? Gran gioco: l’unico peccato è che sia limitato al single player e quindi sia destinato a prendere polvere dopo averlo completato. Nonostante questo però mi è piaciuto, e non soddisfatto di averlo finito a livello normale, sono arrivato nuovamente alla fine a livello difficile.

Bella storia, insuperabile carisma del protagonista e grafica adatta all’atmosfera. Sono presenti anche numerosi personaggi del fumetto e quelli che non compaiono appaiono in forma di schede collezionabili con tanto di caratteristiche fisiche e descrizione riassuntiva: una manna per i collezionisti. Da Joker allo Spaventapasseri, ci sono tutti, ed i livelli dove compare quest’ultimo sono veramente da incubo.

La parte migliore comunque restano i combattimenti: dopo tanto tempo trovo un gioco dove è indispensabile ragionare anche nei momenti di azione invece che premere tasti a caso. Praticamente quello che manca in titoli come Dante’s Inferno. Questo aspetto rende le scene di lotta (tra l’altro con animazioni fluide e spettacolari) un vero capolavoro:

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=2nPrA5xrfQs[/youtube]

Se vi piace il genere, in questo momento trovate Batman: Arkham Asylum per Xbox 360 a 31€ su play.com ed a 21€ su zavvi.com. La copia che ho ordinato da play.com aveva audio e sottotitoli in italiano: dovrebbe essere lo stesso per Zavvi, ma non posso assicurarvelo al 100%.

Tag:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.