Il blog personale di Tommaso Baldovino, Web Designer a Firenze.

Non ti bastano gli ultimi post? Vai all'archivio, oppure guarda le mie foto.

 


10 Feb 10

6 Commenti

internet

Archiviare Google Buzz?

Se siete entrati nel vortice di Google Buzz e non sapete come uscirne, intanto fa sempre bene sapere che in fondo alla pagina di Gmail c’è un simpatico link che dice “turn off Buzz“.

Se invece volete tenerlo acceso ed evitare di ricevere continuamente notifiche di nuovi messaggi e aggiornamenti di stato, basta creare un filtro (Impostazioni > Filtri > Crea nuovo filtro) che abbia:

  1. updates.google.com” nel campo fromlabel:Buzz” all’interno del testo
  2. la parola “Buzz” nell’oggetto

A questo punto potete benissimo dire a Gmail di archiviare direttamente i messaggi senza passare dalla inbox. Se create anche una label apposta ve li potrete leggere con calma quando volete.

Aggiornamento: ho eliminato il controllo sul mittente perchè non è valido per tutti i messaggi.

Tag: ,

Autore:

6 commenti a “Archiviare Google Buzz?”

  1. Ottimo, grazie mille :)

  2. Ho corretto le istruzioni perchè il filtro non funzionava sempre, adesso è ok.

  3. Scusa le due istruzioni sono in AND oppure OR?

  4. Dovrebbe bastare la prima, ma tanto per essere sicuri io aggiungo anche un controllo sull’oggetto. La seconda da sola ovviamente non basta, potresti avere dei falsi positivi :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.