Il blog personale di Tommaso Baldovino, Web Designer a Firenze.

Non ti bastano gli ultimi post? Vai all'archivio, oppure guarda le mie foto.

 


04 Feb 16

0 Commenti

musica

Nicky William (Åslund) e la storia di un plagio

Qualche tempo fa ho scoperto una bella canzone tramite la playlist settimanale di Spotify: What if, cantata da un tale Nicky William.

Incuriosito dalla voce del cantante (giovane!) mi sono messo a cercare informazioni, ed ho scoperto una storia interessante che mi sembra giusto raccontare, anche perché si trovano veramente poche tracce in rete a riguardo.

Ma andiamo per gradi.

Continua a leggere “Nicky William (Åslund) e la storia di un plagio”

Rest in peace, Mr. Bowie

And he was alright,
the band was all together

Yes he was alright,
the song went on forever

È morto David Bowie, e con questa notizia si chiude un capitolo fondamentale della storia della musica.

Non riesco a ricordare una scoperta così inaspettata, successa all’improvviso in una grigia mattinata di Gennaio all’entrata in ufficio. Il vuoto allo stomaco e la profonda tristezza non sono sensazioni che capitano tutti i giorni quando si parla della scomparsa di personaggi famosi: sai che qualcuno se n’è andato, ma di solito rimane sempre un certo distacco dalla notizia. Non stiamo parlando di familiari o amici della vita di tutti i giorni.

Eppure non posso negare il legame che ho sempre avuto verso il Thin White Duke, dalla prima scoperta della sua incredibile discografia, alla scelta del nickname che ancora mi accompagna, fino ai giorni nostri.

Sto scrivendo questo post ascoltando il suo ultimo disco, e non posso evitare un brivido sentendo la sua voce che canta I’m dying too (Dollar Days). Fateci caso, sentirete decine di citazioni dai testi delle sue canzoni in questi giorni, e in tutte riuscirete a trovare un collegamento con la notizia.

Poteva sembrare una figura fantastica, lontana dai problemi della vita di tutti i giorni, e scoprire che a soli 69 anni se n’è andato lascia un vuoto profondo proprio per la forza del suo personaggio.

Oggi più che mai sento di aver perso qualcosa. Mi ero ormai rassegnato all’idea di non poterlo più vedere cantare dal vivo, ma così è ancora peggio.

Ashes to ashes.

Winds of Winter? Non è finito

George R.R. Martin ha da poco scritto un lungo aggiornamento sullo stato di Winds of Winter, il nuovo romanzo della saga delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco da cui è stata tratta la serie TV Game of Thrones.

La notizia? Scontata, anche se poco felice: il libro non è ancora pronto e non lo sarà a breve: http://grrm.livejournal.com/465247.html

Questo significa che la prossima stagione della serie TV in uscita a metà aprile sarà per la prima volta più avanti dei libri, e gli spoiler per i lettori saranno inevitabili. È vero che la serie ha preso una strada diversa e molti personaggi hanno avuto una sorte differente sullo schermo, ma ci sarà per forza di cose qualche rivelazione anticipata.

Non ci sono date di uscita ufficiali del romanzo, ma la pazienza ormai non ci manca.

I Have No Mouth, and I Must Scream

I Have No Mouth, And I Must Scream

I Have No Mouth, and I Must Scream è un racconto breve di Harlan Ellison, vincitore del premio Hugo nel 1968. Ma questo post non è nato per parlare (solo) di questo racconto o del suo autore: mi è venuta voglia di scrivere perchè ho appena finito l’omonimo videogioco del 1995.

Quindi, ricominciamo.

I Have No Mouth, and I Must Scream è un’avventura grafica uscita nel 1995 per PC, e disponibile oggi su Steam per tutte le principali piattaforme. L’avevo comprato in saldo il 29 novembre 2013, ed era rimasto fino a queste vacanze natalizie a prendere la polvere virtuale del mio backlog. Continua a leggere “I Have No Mouth, and I Must Scream”

11 Nov 15

0 Commenti

musica

Mammút, il rock islandese che non ti aspetti

MAMMÚT

Serata strana. Vai a vedere un concerto degli Of Monsters And Men, e scopri a sorpresa che c’è anche un gruppo di supporto. Salgono sul palco 5 sconosciuti e iniziano a suonare: ovviamente non sai chi sono ma per fortuna esistono app come SoundHound in grado di aiutarti.

Così scopri che i Mammút sono una band islandese esistente ormai da più di 10 anni (sono nati nel 2003), e fanno un rock davvero niente male.

La cantante è in grado di tenere il palco senza problemi con la sua voce potente, e tutto il gruppo ti sorprende quando tira fuori una dietro l’altra 2-3 belle canzoni in un pre-show durato circa mezzora. Continua a leggere “Mammút, il rock islandese che non ti aspetti”

09 Nov 15

0 Commenti

games

Xbox One: la lista di giochi retrocompatibili Xbox 360

Giochi retrocompatibili per Xbox One

Per chi ha in programma come me di acquistare una Xbox One, è stata appena comunicata la prima lista di 104 giochi retrocompatibili. Sono titoli per Xbox 360 che è possibile giocare anche su Xbox One (backwards compatibility), facilitando il passaggio alla next-gen e archiviando la vecchia console. Prossimamente altri titoli andranno ad aggiungersi alla lista, questo è solo l’elenco dei primi usciti.

Se siete nella mia stessa situazione e dovete ancora giocare diversi titoli rilasciati gratis con l’abbonamento Gold nei mesi scorsi, sarete delusi dall’elenco che invece mostra giochi molto più vecchi. Sono però presenti nell’elenco i titoli Gold di inizio Novembre: DiRT 3 e Dungeon Siege III.

Nell’annuncio ufficiale di Major Nelson ci sono comunque alcune anticipazioni sui prossimi rilasci, come Halo: Reach e la saga di Bioshock. Niente Skyrim, Red Dead Redemption o The Witcher 2, per quelli ci sarà da aspettare sperando che il sondaggio popolare su Uservoice porti qualche frutto. Continua a leggere “Xbox One: la lista di giochi retrocompatibili Xbox 360”

Aquarius: la serie TV su Charles Manson

aquarius-tv-show-2015

Tra le serie TV uscite nell’estate 2015 mi ero segnato Aquarius, con David Duchovny. La storia è ambientata alla fine degli anni ’60 negli Stati Uniti, e racconta le vicende di un poliziotto che indaga sulla sparizione di una ragazza: la parte importante è quella dell’antagonista, un giovane Charles Manson appena agli inizi della sua storia criminale. Continua a leggere “Aquarius: la serie TV su Charles Manson”

Ciao Wes

nightmare-on-elm-street

http://www.hollywoodreporter.com/news/wes-craven-horror-maestro-dies-818806