Il blog personale di Tommaso Baldovino, Web Designer a Firenze.

Non ti bastano gli ultimi post? Vai all'archivio, oppure guarda le mie foto.

 


12 Mar 09

0 Commenti

games

iMafia per iPhone: mini-guida

iMafia è uno dei tanti giochi gratuiti per iPhone (e iPod Touch) presenti sull’App Store. Ammetto di esserne diventato dipendente, più o meno come mi è successo in passato con alcuni browser game che ancora attirano molti giocatori (da Travian a oGame, passando per KnightFight).

Il meccanismo alla base è lo stesso: per avanzare di livello e migliorare le tue capacità è necessario collegarsi periodicamente al gioco e compiere una determinata azione (in questo caso portare a termine le missioni e mettere i soldi in banca).

Questo tipo di giochi secondo me trova proprio sui dispositivi portatili come l’iPhone la dimensione ideale: la necessità di collegarsi più volte durante il giorno e le poche richieste grafiche li rendono ideali. L’ostacolo dei browser game su pc infatti è proprio quello di non avere sempre a disposizione un computer.

Suggerimenti utili per iMafia

iMafia: selezione personaggio

Visto che cercando qualche informazione in rete non ho trovato niente a riguardo, ho pensato di raccogliere qui tutto ciò che ho imparato: a qualcuno potrebbe tornare utile.

Mogul o Workaholic

La scelta iniziale del personaggio vi darà determinati vantaggi, che variano a seconda della tipologia. Per fare un esempio: io ho un personaggio Mogul, e con i combattimenti contro gli altri giocatori guadagno solo 100.000$ a scontro (che all’inizio potranno sembrarvi molto, ma andando avanti sono una miseria). Al contrario, ricavo moltissimo dalla rendita delle proprietà acquistate: mi basta collegarmi ogni tanto per mettere il denaro in banca.

A meno che non abbiate intenzione di stare perennemente collegati ad attaccare gli altri, vi sconsiglio il Brawler, che è avvantaggiato negli scontri. Molto meglio vivere di rendita con un Mogul o guadagnare nelle missioni con il Workaholic. Non ho provato quest’ultimo, ma ho l’impressione che sia molto redditizio.

Oggetti ed armamenti

Se volete sopravvivere, ogni volta che avanzate di livello assicuratevi di avere sempre il miglior equipaggiamento possibile. Solo in questo modo potrete difendervi, aumentando anche il numero di “mob” del vostro gruppo non appena avete i soldi necessari (e ricordandovi di fornirgli arma, armatura e mezzo).

I combattimenti

Per evitare di trovarvi sempre in ospedale, o ancora peggio uccisi, è fondamentale conservare delle buone statistiche nei combattimenti. In iMafia infatti quando attaccate un avversario è possibile vedere l’equipaggiamento di un giocatore, le vittorie e le sconfitte. Se venite classificato come un giocatore scarso, con un gran numero di sconfitte, state certi che ci sarà la fila alla vostra porta per attaccarvi.

Le missioni

iMafia: screenshot

Se all’inizio molto probabilmente conviene accumulare denaro grazie alle proprietà, avanzando di livello saranno le missioni a fare la differenza. E’ importante farsi trovare pronti, con l’equipaggiamento giusto ma soprattutto abbastanza energia, non appena una missione diventa disponibile. Al 50° livello, con una banda di 40 membri e 2 aerei, io ho fatto la svolta raggiungendo la missione Smuggling by air, che frutta tra i 20 ed i 45 milioni ogni volta.

Se non conoscete iMafia, lo trovate sull’App Store di Apple, mentre qui sotto potete vedere un video esplicativo. La velocità di navigazione è molto differente da quella illustrata, infatti il problema più grave del gioco è proprio la lentezza dei server.

Tag: , ,

Autore:

Scrivi un commento