Il blog personale di Tommaso Baldovino, Web Designer a Firenze.

Non ti bastano gli ultimi post? Vai all'archivio, oppure guarda le mie foto.

 


11 Ott 14

0 Commenti

games

Gunpoint

gunpoint logo

Ho comprato Gunpoint con uno degli ultimi Humble Bundle. Lo tenevo d’occhio da qualche tempo viste le recensioni positive, e appena ho avuto l’occasione l’ho preso insieme ad altri titoli decisamente interessanti (Luftrausers, Gone Home, The Bridge, Monaco e Papers, Please tra gli altri).

Di che gioco si tratta?
Iniziamo dalle basi: anche qui torna alla grande la pixel art. Ormai non fa più notizia, ma in questo caso la cura dei dettagli è al limite del maniacale. Ok, non ai livelli di Fez, ma gli scenari sono molto ben disegnati.

Vestirete i panni di un investigatore privato, incaricato di risolvere una serie di missioni per conto di più o meno misteriosi clienti.
Ogni missione è ambientata in uno schema chiuso, con visuale laterale, dove lo scopo solitamente è accedere a computer o documenti, evitando di allertare le guardie (non sempre, ma insomma avete capito le basi).

La parte migliore del gioco è rappresentata dai potenziamenti che riuscirete ad acquistare con i vostri progressi:

  • la possibilità di saltare per 2-3 piani
  • la possibilità di atterrare senza fare rumore
  • la possibilità di distruggere vetrate senza fare rumore (sì, ok, abbastanza inverosimile)
  • uno strumento per spostare i collegamenti elettrici da interruttori, porte, allarmi e sensori di movimento (la parte migliore del gioco)
  • l’immancabile pistola
  • la possibilità di sfondare le porte travolgendo i nemici

Gunpoint non è comunque un gioco di azione, anzi. Viene definito uno stealth puzzle game, perché vi troverete molto spesso a risolvere le missioni pensando a come spostare i collegamenti elettrici delle stanze. Se seguirete i miei passi vi troverete a sorridere al primo ascensore che arrivando al piano attiva un corto circuito nella presa elettrica accanto ad una guardia, fulminandola sul posto.

Aggiungete a questo una buona dose di umorismo nei dialoghi tra le varie missioni, una gestione degli achievement praticamente perfetta, ed avrete un gioco decisamente ben fatto.

Se volete approfittare di una bella occasione, per questo weekend sull’Humble Store è possibile acquistare Gunpoint e gli altri giochi citati all’inizio con la riproposizione dell’Humble Bundle 12: https://www.humblebundle.com/store

Buon divertimento.

Tag: , ,

Autore:

Scrivi un commento