Il blog personale di Tommaso Baldovino, Web Designer a Firenze.

Non ti bastano gli ultimi post? Vai all'archivio, oppure guarda le mie foto.

 


A Serious Man

A Serious Man

Il nuovo film dei fratelli Coen, descritto da più parti come un capolavoro, mi ha lasciato qualche dubbio: difficile dire se A Serious Man mi sia piaciuto.

Nel film viene descritta in maniera magistrale la vita di Larry Gopnik, un professore di fisica che cerca di avere un’esistenza tranquilla con la sua famiglia all’interno della comunità ebrea in cui vive. Larry si troverà però coinvolto in una serie di eventi che lo porteranno sull’orlo della disperazione, tra problemi con la moglie e sul lavoro.

E’ innegabile che i Coen abbiano un talento naturale per la narrazione: il film è ricco di colpi di genio, citazioni musicali, situazioni paradossali ma comunque realistiche. Vengono però sollevati dubbi ed interrogativi che nemmeno i rabbini (il primo è Wolowitz direttamente da The Big Bang Theory) riescono a risolvere, ed alla fine del film non avrete una risposta chiara.

Ma è proprio necessario che un film risponda a tutti gli interrogativi sollevati? La parte migliore non potrebbe essere rifletterci e discuterne con gli amici uscendo dalla sala? I miei dubbi su A Serious Man sono tutti qui, e diventa difficile anche consigliarlo: potrebbe piacervi come lasciarvi insoddisfatti. Dipende da cosa cercate in un film.

Ci sarà comunque un motivo se non riesco a togliermi dalla testa Somebody to Love dei Jefferson Airplane :)

A Serious Man – Trailer ufficiale

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=s1_iDMj97A4[/youtube]

Tag: , , ,

Autore:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.