Il blog personale di Tommaso Baldovino, Web Designer a Firenze.

Non ti bastano gli ultimi post? Vai all'archivio, oppure guarda le mie foto.

 


Questo post è stato importato dal mio primo blog su Splinder, per conservare una parte del mio passato: potrebbero esserci problemi di visualizzazione o contenuti non aggiornati!

Tutto è fatidico

Tutto è fatidico è l’ultima raccolta di racconti di Stephen King, pubblicata ormai da qualche tempo ma che finalmente si può trovare in edizione tascabile.

Il motivo principale per cui l’ho comprata è la presenza di una storia che ha come protagonista Roland di Gilead, il pistolero della saga della torre nera. Ho amato, e purtroppo anche finito, questa serie di King, ed ero curioso di leggere un racconto che raccontasse qualcosa del passato di Roland.
La storia si intitola "Le piccole sorelle di Eluria", e per gli appassionati non sarà affatto una delusione, anzi per me è stato un piacere immergermi nuovamente nelle atmosfere polverose ed inquietanti della saga.

Ma lasciando questa da parte, ci sono altre perle che meritano di essere lette, tra cui ad esempio "Riding the bullet". E’ stato il primo racconto venduto su internet da Stephen King, ed a parte il successo avuto che avrà fatto piacere soprattutto al suo editore ed alle sue tasche, è una bella storia.

Per i fan, la raccolta è da leggere, tenendo presente magari di dare uno sguardo ai titoli dei 14 racconti contenuti per evitare sorprese. Io ad esempio avevo già letto "Il virus della strada va a nord", ma credo sia una delle poche storie già pubblicate in Italia, le altre sono state tutte sì pubblicate ma in America.
Per chi non ha mai letto dei racconti (o addirittura niente) di King, magari è l’occasione buona per iniziare.

Autore:

2 commenti a “Tutto è fatidico”

  1. Un po’ mi incuriosisce. ^_^ Forse tra un po’ok,facciamo “un bel po’” ,me lo presterai :P e se non lo fai me lo prendo da sola :D

  2. Se lo vuoi leggere te lo presto quando vuoi, tanto adesso è sulla mensola a prendere polvere..

    Però prima ti devi finire L’incendiaria!

Scrivi un commento