Il blog personale di Tommaso Baldovino, Web Designer a Firenze.

Non ti bastano gli ultimi post? Vai all'archivio, oppure guarda le mie foto.

 


08 Set 14

0 Commenti

games

Sleeping Dogs

sleeping-dogs-cover

È dannatamente complicato sopravvivere se da una parte ci sono le triadi di Hong Kong che non si fidano di te, e dall’altra la polizia locale che ti vuole usare come infiltrato per dare un duro colpo al crimine in città.

Questo in poche parole lo scenario di Sleeping Dogs, un gioco del 2012 che ho giocato senza spendere una lira su Xbox 360 grazie all’abbonamento Gold. Il genere è quello di Grand Theft Auto, un open-world dove ci sono delle missioni principali che guidano la narrazione, ed una nutrita serie di eventi secondari che possono essere portati avanti a piacimento.

La forza di Sleeping Dogs – quello che mi ha portato a finirlo in relativamente poco tempo – è proprio la storia principale, che con una escalation di violenza senza pari porta il giocatore a farsi strada in una città ostile, per guadagnarsi il rispetto delle persone intorno.

L’avventura prende il meglio di una serie di titoli per creare un ottimo mix: si passa dai combattimenti in stile Batman – Arkham City agli inseguimenti in auto degni del miglior Need for Speed. Considerando che le armi e le esplosioni non mancano, si riescono a raggiungere dei momenti esaltanti con relativamente poco sforzo:

Un titolo da provare, realizzato da United Front e Square Enix, che riesce a garantire un minimo di 15 ore di divertimento se non siete appassionati di achievement e obiettivi nascosti.

Curiosità: Sun On Yee e 18k sono i nomi delle triadi che troverete in gioco. Derivano dalle vere triadi: Sun Yee On e 14k.

sleeping-dogs-1

sleeping-dogs-2

sleeping-dogs-3

 

Tag: , ,

Autore:

Scrivi un commento