Il blog personale di Tommaso Baldovino, Web Designer a Firenze.

Non ti bastano gli ultimi post? Vai all'archivio, oppure guarda le mie foto.

 


Questo post è stato importato dal mio primo blog su Splinder, per conservare una parte del mio passato: potrebbero esserci problemi di visualizzazione o contenuti non aggiornati!

Citazioni


1.Prendi il libro più vicino
2.Aprilo a pagina 23
3.Trova la prima frase degna del benchè minimo interesse
4.Posta il testo della frase sul tuo blog insieme a queste istruzioni

Da Q di Luther Blissett, pag 23:
“Una delle poche cose piacevoli della giornata sono le discussioni con Hermann, [..] racconta di quando hanno preso il castello del conte e per dieci giorni si sono fatti servire da lui e dai suoi uomini, mentre la notte si scopavano la signora e le figlie. Quella è stata la loro grande vittoria: nessuno può pensare di rovesciare i potenti per molto tempo, anche perchè se governassero i contadini e i signori lavorassero la terra si morirebbe presto tutti quanti di fame, chè ognuno ha le mani che si merita.. Eppure, per un signore, leccare i piedi di un servo e dover rimettere il coso dove l’ha messo un bifolco, è la più accecante delle sconfitte.”



Ammetto che è un pò lunga, ma non potevo riportare solo una parte, bel libro comunque, l’ho appena finito.

Autore:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.