Il blog personale di Tommaso Baldovino, Web Designer a Firenze.

Non ti bastano gli ultimi post? Vai all'archivio, oppure guarda le mie foto.

 


Questo post è stato importato dal mio primo blog su Splinder, per conservare una parte del mio passato: potrebbero esserci problemi di visualizzazione o contenuti non aggiornati!

Eragon, il film: come rovinare un romanzo

Prendete un romanzo fantasy avventuroso, scritto in maniera incredibilmente piacevole da un ragazzo di 15 anni. Datelo in mano a dei produttori e ad un regista che non hanno niente di meglio da fare, ed ecco che nascerà il film di Eragon.

Premetto che sto leggendo ancora adesso il libro, ma devo mettere tutti in guardia: è uno dei peggiori film del 2006, sicuramente il peggiore che ho visto.

Il romanzo è stato ridotto ad una specie di favoletta, con un drago ridicolo che ha la voce di Ilaria d’Amico (ma perchè?!!?); l’aspetto peggiore è come la storia sia stata rivoluzionata per condensare tutto in un’ora e mezzo.. interi capitoli sono assenti, e gli eventi (anche alcuni dettagli fondamentali) sono stati stravolti.

Tanto per chiarire meglio le idee, sul libro il cucciolo di drago impiega diverso tempo per crescere, tanto che il protagonista Eragon deve sistemarlo lontano dalla propria casa e nutrirlo. Nel film cosa succede? Il drago viene lanciato in aria come un aeromodellino, miracolosamente inizia a volare, dal cielo sereno parte un fulmine che colpisce la bestia ed in 5 secondi ecco il drago cresciuto.
No comment.

Non finisce ovviamente qui, perchè molte altre cose mancano, interi episodi e personaggi sono stati tagliati per ridurre la storia al minimo. Sono stati presi alcuni elementi, nel romanzo distanti tra loro, e sono stati messi insieme in un altro contesto per accorciare la narrazione, ma il risultato come potete immaginare è disastroso.

Jeremy Irons fa la sua parte, ma è forse l’unica cosa da salvare in tutto il film.

State lontani dalle sale, mi dispiace dirlo, ma questo film è un buco nell’acqua. Piuttosto vi consiglio il libro, che mi sta appassionando e si legge benissimo.

Autore:

6 commenti a “Eragon, il film: come rovinare un romanzo”

  1. Che delusione davvero :*

    Il trailer è stato veramente ingannevole…

  2. Peccato, anche se, per curiosità, credo che proverò a vederlo…peccato però anche per il seguito di Eragon…Eldest è di una noia mortale, davvero tremendo…speriamo nell’ultima parte della trilogia!!!

    JeeS

  3. alla fine l’ho visto, ero troppo curiosa… effettivamente come film sa un po’ di poco, ma soprattutto non c’entra un tubo con il libro!! hanno lasciato i nomi dei personaggi, poi il resto è completamnte diverso :/ la voce della D’Amico/Saphira poi da veramente sui nervi!!

  4. il doppiaggio è solo una colpa italiana ma il resto…io non l’ho visto, sono stata fermata in tempo da giulia! il libri l’ho letto, non è male, peccato!

  5. Sono completamente d’accordo con te!

  6. Io non ho parole davvero -_- che schifo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.