Il blog personale di Tommaso Baldovino, Web Designer a Firenze.

Non ti bastano gli ultimi post? Vai all'archivio, oppure guarda le mie foto.

 


Archivio di Aprile 2005

Il Re della noia

Ho letto il mio primo libro di John Grisham, Il Re dei torti, e il titolo di questo post credo possa rendere bene l’idea. Probabilmente avrei avuto più fortuna se avessi letto qualcosa come Il Cliente o Il rapporto Pelican, ma in casa avevo solo quello. Si legge bene, da quel punto di vista nessun […]

Il coniglio e Babbo Natale

Dopo aver letto il primo libro di Giacomo Gardumi, mi ero deciso a scrivergli un’e-mail senza troppa speranza di ricevere risposta. Incredibile ma vero, qualche giorno fa ho ricevuto una sua mail con tanto di allegato: un racconto breve intitolato La vera storia di Babbo Natale. Ho intenzione di leggerlo appena possibile, in questi giorni […]

Scioglimento

Riporto qui una notizia che ho appreso su questo sito girando per la rete. Riguarda i Quintorigo ed in particolare il loro cantante John De Leo, che chiude la sua avventura con questo gruppo scrivendo le seguenti parole: "Il mio breve commento e’ amaro. I meccanismi del "giocattolo" si sono guastati. Anche i giocattoli a […]

Il coniglio colpisce ancora

Dopo pochi giorni di intensa lettura anche io sono arrivato al termine di quel capolavoro che è La notte eterna del coniglio di Gardumi. Mi ha catturato fin dall’inizio, e difficilmente mi era successa una cosa del genere, forse solamente con i libri del miglior Stephen King. E’ un libro che consiglio assolutamente, claustrofobico penso […]

Leggendo..

Ho un pò di arretrati per quanto riguarda i libri letti. Prima di tutto ho finito La Torre Nera di Stephen King, e sinceramente mi e’ dispiaciuto non poco essere arrivato al termine. Dopo 7 libri ti affezioni ai personaggi, puoi arrivare anche ad innamorartene, e sapere che in ogni caso dovrai lasciarli e’ triste. […]

Il magico mondo delle assicurazioni

Questa settimana sono stato contattato da una società di assicurazioni per un colloquio.. curioso di sapere di cosa di potesse trattare ed in cerca di un lavoro, mi sono presentato. Al colloquio non mi hanno detto niente di rilevante sul possibile lavoro, e mi hanno avvisato di incontri di formazione di 2 ore al giorno […]

La torre nera

  Quest’uomo è un genio.. più vado avanti nella lettura e più me ne convinco.